lunedì 11 gennaio 2016

Book Direct, la campagna degli albergatori europei per le prenotazioni dirette

Sulla falsariga di “Fatti Furbo” di Federalberghi, l’iniziativa serve a sensibilizzare i clienti e a scavalcare le OTA

Ricordate “Fatti Furbo”? Era la campagna di Federalberghi volta a spiegare ai clienti che, se prenotano contattando direttamente la struttura ricettiva, possono ottenere condizioni migliori che attraverso le famigerate OTA. Ora qualcosa di simile è stato lanciato anche dalla Hotrect, l’associazione europea delle strutture ricettive e della ristorazione, con Book Direct. Le attività che intendono aderire all’iniziativa hanno a disposizione l’apposito logo (in foto), tradotto in 17 lingue, da apporre sul materiale promozionale off e on line. Il messaggio è lo stesso della campagna di Federalberghi: prenotare contattando direttamente la struttura (via email, telefono, social) conviene, perché permette di evitare le alte commissioni delle OTA.

Per quanto possa apparire incredibile a chi gestisce una struttura turistica, infatti, la maggior parte dei clienti semplicemente non sa, o non pensa, che il prezzo migliore non è quello che si trova sui grandi portali. La Rate Parity fa ormai acqua da tutte le parti, si tratta solo di sensibilizzare la clientela a riguardo.
L’altro vantaggio della prenotazione diretta, poi, è che permette di specificare eventuali esigenze e concordare con l’albergatore trattamenti personalizzati. Come scrive Book Direct:

“Se prenoti direttamente, hai sempre un contatto diretto e immediato con il fornitore del servizio. Grazie al contatto diretto tutte le tue richieste specifiche possono essere discusse e chiarite in maniera confidenziale ed efficiente. […] Il contatto diretto ti permette inoltre di ricevere informazioni dettagliate su: disponibilità, richieste specifiche, offerte speciali esclusive e servizi aggiuntivi”.

Insomma, un’altra iniziativa volta a contrastare il predominio delle OTA e a disintermediare il rapporto con il cliente. La strada non è semplice, ma qualcosa si muove.