lunedì 27 luglio 2015

Pinterest, arriva il tasto “compra”


Il social dei desideri introduce la nuova feature per fare “social commerce” senza uscire dalla piattaforma

Secondo una ricerca di Millward Brown, il 52% degli utenti di Pinterest vorrebbe acquistare alcuni dei prodotti visti sul social; il 32% vi cerca qualcosa che ha visto in un negozio, mentre un 30% (degli iscritti americani) già compie acquisti online grazie ai social. Numeri importanti, che si aggiungono alla constatazione, nota da tempo, che Pinterest è il social più legato all’e commerce. Mancava l’ultimo passaggio: fare shopping direttamente sulla piattaforma. Ebbene, la risposta sta arrivando con il tasto “compra” sotto alle immagini. Sta per nascere il “social commerce”.
Per ora disponibile solo negli USA e per iPhone e iPad (ma presto anche per Android), il tasto “Buy it” permetterà, tra le altre cose, di effettuare ricerche di prodotti filtrando per fasce di prezzo o altre caratteristiche. Il metodo di pagamento pare molto snello ed intuitivo, tramite carta di credito o Apple card. Qui di seguito, il video di lancio:

Insomma, la concorrenza social ad Amazon pare agguerrita, se è vero che anche le altre piattaforme, e Google stessa, si stanno muovendo in questa direzione. Cambieremo il nostro modo di fare shopping grazie ai social network? E chi ha un’attività o una piccola struttura ricettiva, potrà trarne giovamento? Per il momento, sono domande senza risposta: come al solito, non resta che stare a vedere e tenersi aggiornati.