lunedì 20 luglio 2015

Instagram diventa full HD

Le immagini quadrate passano dal formato 640x640 a 1080x1080 pixel per lato: è il preludio ai tasti “stampa” e “vendi” foto sulla app?

La rivoluzione è già avvenuta, anche se ancora non ce ne accorgiamo. Le fotografie di Instagram ci appaiono infatti ancora nel vecchio formato di 640x640 pixel, ma in realtà sui server del social delle immagini vengono già conservate con quello nuovo, ovvero un quadrato da 1080 pixel per lato. Se ne sono accorti quelli di The Verge, e se si è un po’ smanettoni, il trucchetto per vedere le foto più grandi è piuttosto semplice: basta visualizzare il codice sorgente della pagina dalla versione web del social, fare una ricerca di testo digitando “.jpg”, evidenziare la url con “.jpg” e copiarla sul browser: a quel punto ecco che l’immagine appare nel nuovo formato full HD. Ma cosa significa tutto questo? A cosa prelude?
Un’ipotesi probabile, avanzata da molti, è che Instagram si stia preparando al lancio in grande stile delle funzioni “stampa” e “vendi” foto. Attivabili facoltativamente, sarebbero le feature che renderebbero Instagram un vero e proprio strumento di lavoro per chi frequenta il social delle immagini in stile Polaroid per fare social media marketing per la propria attività: avere un account Instagram, a quel punto, diventerebbe irrinunciabile.
Ovviamente, esiste anche l’ipotesi più semplice che l’implementazione della qualità delle immagini sia volta soltanto a migliorare l’esperienza d’uso degli utenti. Ma considerato che la maggior parte degli iscritti utilizza Instagram da smartphone, con schermi da pochi pollici, se fosse davvero così, ne varrebbe la pena? Non ha più senso pensare ad immagini da stampare? Per ora, non ci sono risposte: come sempre, non resta che rimanere sul pezzo e stare a vedere.